Vaccino antinfluenzale in Sicilia

499

Il “programma di vaccinazione antinfluenzale per l’anno 2020-2021″ è stato definito con Decreto Assessoriale n. 743 del 13 Agosto 2020Campagna di vaccinazione antinfluenzale 2020/2021 – coinvolgimento MMG e PLS, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Sicilia n. 46 del 4 Settembre 2020.

1) I bambini rientrano nel programma vaccinale?

Il Decreto ha individuato tra le categorie a rischio per le quali è fortemente raccomandata la vaccinazione anche:

  • Bambini sopra i 6 mesi di vita, specialmente se frequentano comunità scolastiche quali asili nido, scuole materne, scuole primarie o secondarie 
  • Donne a qualsiasi trimestre di gravidanza ed i loro contatti stretti 
  • Contatti stretti dei nuovi natifino al sesto mese di vita (genitori, fratellini/sorelline, nonni, zii, cugini, baby-sitter/tate, etc…)

2) Quando si fa il vaccino antinfluenzale?

La campagna di vaccinazione antinfluenzale stagionale inizierà il 05 Ottobre 2020 e avrà termine il 28 febbraio 2021.

3) Come si fa a vaccinare il bambino? 

Come si legge anche dall’Allegato al Decreto, a tutte queste categorie la vaccinazione verrà offerta in forma attiva e gratuita presso:

  • centri di vaccinazione
  • ambulatori dei Medici di Medicina Generale 
  • ambulatori dei Pediatri di Libera Scelta 
  • ambulatori ospedalieri

4) Quante dosi di vaccino servono?

Per i bambini che vengono vaccinati per la prima volta sono necessarie 2 dosi a distanza di almeno 4 settimane, altrimenti 1.

5) Quali sono gli eventuali effetti collaterali del vaccino?

Gi effetti collaterali della vaccinazione antinfluenzale sono ben conosciuti: vanno da arrossamento e dolore nella sede dell’inoculo del vaccino a effetti generali come la febbre; molto rari e trascurabili sono effetti collaterali generalizzati.

6) Somministrazione simultanea di più vaccini

Come riportato nel documento del Ministero della Salute “Prevenzione e controllo dell’influenza: raccomandazioni per la stagione 2020-2021“, il vaccino antinfluenzale non interferisce con la risposta immune ad altri vaccini inattivati o vivi attenuati. I soggetti che rientrano nelle categorie sopra indicate possono ricevere, se necessario, il vaccino antinfluenzale contemporaneamente ad altri vaccini (vedi PNPV vigente), in sedi corporee e con siringhe diverse.

Potrebbe interessarti come prenotare un vaccino a Palermo nei centri di vaccinazione

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.