Libri Brulicanti

779

Durante questa quarantena, fra una ricerca e l’altra, fra uno studio e l’altro, sono incappata in una tipologia di libri per la prima infanzia che non conoscevo.

A dirla tutta, li avrei semplicemente classificati come Silent Book, scoprendo solo dopo, grazie ad una mia collega, che hanno un altro nome: Libri B R U L I C A N T I. Che nome stupendo! Mi piace come suona! A voi no?!

Effettivamente, possono essere considerati un sottoinsieme dei Silent, dal momento che le pagine sono completamente colme di illustrazioni e, se si trovano, le parole sono davvero poche.

Per essere precisa, il nome esatto di questa curiosa tipologia di libri è Wimmelbuch, dal tedesco “Wimmeln” (brulicare) e “buch” (libro). 

Ce lo dice la stessa parola: per poterne leggere uno, bisogna spostarsi di qua e di là sulla pagina, nominando le cose del mondo. 

(E ne abbiamo già parlato: quanto è utile nominare oggetti e personaggi illustrati per l’arricchimento del vocabolario del bambino? Tanto!)

Possono sembrare confusionarie, ma sono pagine ricchissime di particolari che i bambini e le bambine si divertiranno a scovare e distinguere.

Di solito sono libri di grande formato e sono tematici (la fattoria, la casa, le stagioni dell’anno) e ogni pagina riporta una particolare scena di quello specifico tema, che brulica di oggetti e personaggi!

Non c’è una trama o una storia da seguire anche se, non metto in dubbio, che inventarne a decine non sia complicato per i piccoli!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.