Modu Modu

192

Cari Amici, oggi all’uscita di una libreria sono stata fermata da un venditore senegalese ambulante. La prima cosa che ho detto è stata “vado di fretta”, poi mi sono fermata perché ero curiosa di vedere quei libri. Ricordavo di averne comprato uno in spiaggia molto carino. Ne ho comprati altri due!

Sono andata su internet e ho fatto una ricerca sulla casa editrice Modu Modu. Fondata dal senegalese Papa Ngady Faye ha l’obiettivo di portare in Italia il meglio della letteratura Africana. Come? Facendola ambulare tra la gente, perché secondo Papa Ngadyb un volume che resta chiuso su di uno scaffale polveroso è un libro che muore.

Per cui, quando veniamo fermati per strada, ricordiamoci che quel venditore ambulante ci sta offrendo un pezzo importante della sua cultura 😊 e che 3 minuti del nostro tempo (ed un sorriso) possono rappresentare un piccolo contributo all’integrazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.