Villa Garibaldi

214

Villa Garibaldi è un giardino pubblico realizzato tra il 1861 ed il 1864 dall’architetto Giovan Battista Filippo Basile per celebrare la nascita del Regno di Italia.

La villa è caratterizzata da una bellissima vegetazione e da busti di protagonisti del Risorgimento.

La principale attrazione è il Ficus Macrophylla, piantato nel 1863, che per le sue dimensioni sembra essere il più grande albero d’Europa.

All’interno del giardino è presente anche una ludoteca comunale (3 – 11 anni) la cui operatività dipende dallo stanziamento di fondi comunali. Attualmente la ludoteca è chiusa. Un vero peccato, perché oltre ad essere bella è anche un’opportunità di crescita ed integrazione per i ragazzi del quartiere.

Accesso a Villa Garibaldi

A partire dal 4 maggio l’accesso a Villa Garibaldi avviene mediante prenotazione sul sito del Comune di Palermo – Prenotazione ingresso Ville e Giardini.

Quotidianamente è possibile effettuare le prenotazioni soltanto per i sette giorni successivi, mai per il giorno stesso.

Quattro sono le fasce orarie di ingresso: dalle 9 alle 10,30, dalle 11.00 alle 13, dalle 14.00 alle 15,30 e dalle 16.00 alle 18.00

Ciascuna prenotazione potrà essere fatta per un numero massimo di 5 persone e per un numero massimo di due adulti. Sarà sempre obbligatoria la presenza di almeno un bambino o una bambina (o adolescenti fino a 16 anni di età) nel gruppo, tranne che per le prenotazioni in cui siano presenti persone con disabilità.

Ciascun gruppo o famiglia potrà fare al massimo due prenotazioni a settimana.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.