Pesto di basilico con tofu e mandorle

92

Ingredienti

  • 30 g mandorle pelate
  • 40 g di foglie di basilico
  • 50 g di tofu bio
  • Un pizzico di sale
  • Due cucchiaini di grana grattugiato
  • Due cucchiai di olio e.v.o.
  • Mezzo spicchio di aglio privato di buccia e anima

Ho preso spunto da una ricetta di Cucina Botanica per elaborare questo pesto più proteico del classico pesto alla genovese.

Procedimento

🔸 Per prima cosa ho tritato le mandorle dentro un mixer. Dopo aver pulito e asciugato bene il basilico, ho staccato le foglioline e le ho aggiunte alle mandorle tritate insieme al resto degli ingredienti. Ho frullato tutto e infine ho aggiunto un altro filo di olio e.v.o. a crudo.

Conservazione

Si può conservare in frigo per 4-5 giorni oppure congelare e consumare entro 6 mesi.

Sono Alessia Coppolino, mamma del piccolo Andrea nato ad Aprile del 2020. Quando Andrea ha compiuto 6 mesi ho capito che il suo interesse verso il cibo dovevo assecondarlo in modo stimolante e divertente. Niente pappe e cremine, niente baby food, niente semolini vari ma sapori esaltanti e svariate consistenze! Così mi sono avventurata nel fantastico mondo dell’autosvezzamento con il metodo del Dott. Lucio Piermarini e, basandomi quotidianamente sulla piramide alimentare della Dieta Mediterranea, Andrea ha iniziato a mangiare TUTTO! Con mia somma gioia, ovviamente. Giorno dopo giorno sono nate moltissime ricette basate sui suoi gusti e sulla necessità di rendere ogni pasto completo e bilanciato (proteine/vitamine/carboidrati) sia per lui che per tutta la famiglia! Ho iniziato quindi a scrivere e condividere le ricette che hanno riscosso più successo con chi è alla ricerca di qualche spunto nuovo! Trovate le ricette anche su Instagram nella mia pagina personale ” alessia_in_the_wind “.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.