Benvenuta Wendy!💐Benvenuto Yoga!

302

Si allarga la famiglia di Palermo Kids! Wendy Hudepol, donna bellissima, vulcanica e soprattutto bravissima insegnante di yoga, ha accettato di condividere con noi la sua esperienza in questa disciplina, offrendoci dei validi strumenti che ci aiutino nella vita quotidiana.

Anche tu sei una mamma in trasferta?

Si, nel 2011 mi sono trasferita da Amsterdam in Sicilia e nel 2015 sono diventata mamma di una bellissima bambina.

Come possiamo definire lo yoga in poche parole?

Lo yoga ci può aiutare ad esercitare la concentrazione e a mantenere una visione chiara delle cose, può essere il nostro amico fidato!

Lo yoga serve solo per calmarsi?

Lo yoga è equilibrio, sia energia che relax. Un equilibrio sia fisico che mentale. Ci rende più forti e flessibili, sia mentalmente che fisicamente. In più ci tonifica il corpo.

Prima ti occupavi di marketing, coaching di immagine e identità, gestione eventi, come sei diventata insegnante di yoga?

In molti avranno sentito parlare dei grandi benefici dello yoga come ad esempio un sonno migliore, meno stanchezza, stress, ansia, più serenità, un corpo tonico, forte e flessibile. Difficile da credere, come non ci credevo io tanti anni fa, prima di innamorarmi di questa meravigliosa disciplina.

Oggi sono insegnante di yoga. Ho mollato il mio precedente lavoro e ho seguito il cuore, far vivere ad altre persone la mia stessa meravigliosa esperienza e la crescita infinita mentale e fisica.  Ma soprattutto aiutare a renderlo una parte della vita quotidiana, un supporto. Il sorriso. Anche quando le cose non vanno.

Dove ti possono trovare?

Il mio studio si chiama Yogandy e si trova in Via Ricasoli 16. Vi aspetto!

Wendy Hudepol
Tel 3319001092

Schermata 2019-04-30 alle 20.37.23.pngSchermata 2019-04-30 alle 20.37.30.pngSchermata 2019-04-30 alle 20.37.36.pngSchermata 2019-04-30 alle 20.37.45.png

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.