Il linguaggio non verbale

Il momento di gioco, soprattutto quando i bambini sono ancora molto piccoli, non solo è un valido passatempo ma è anche un momento di apprendimento.

Ad esempio, nel gioco di stelline e risoni oltre alla pastina forniamo al bambino diversi oggetti di uso comune. Ci possono sembrare dei semplici mezzi di gioco ma in realtà la sperimentazione di questi oggetti consente al bambino di conoscere le forme e le dimensioni. Il tappo di un vasetto di crema messo a confronto con un vasetto di yogurt risulta, seppur della stessa forma, più basso oppure se forniamo un recipiente per lasagne ed uno per la ricotta sono uno rettangolare e l’altro tondo. E così via, più oggetti diversi per forma, dimensione e consistenza forniamo al bambino maggiori saranno le sue possibilità di apprendimento.

Non-verbal language

Playtime, especially when our kids are still very young, is not only a pastime but also a time to learn.

For example, in the game starletes and rice, in addition to the tiny pasta you can give the child different household objects. It may seem simple, but in reality the experimentation of these objects allows the child to learn shapes and dimensions. The lid of a jar of cream compared to a jar of yogurt, although the same shape, it’s smaller, or if we provide a container of lasagna and one of ricotta, one is rectangular and the other is round. And so on, the more objects of different shapes, sizes and textures we provide, the greater the chances they have to learn.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: